CHI?... ANIMA  |  COSA?... AZIONE  | IMMAGinAZIONE CONTATTI   |  COMMENTI

Feste di AnimAzione

Vi siete mai chiesti perchè qualcuno inizia a fare il percorso per diventare animatore? O, perchè no, per diventare Clown? Cosa pensi veramente una persona che si trovi davanti ad una marea di bambini tutti i giorni o  con le ansie delle mamme e con torte palloncini maschere e "scarta la carta" vari... che fa quel lavoro per cui ognuno di voi pensa: "Certo che pazienza" e "Ma guarda come lo stanno a seguire a lui..." ma che guardate anche con diffidenza e, a volte, anche con disprezzo ??? Bè, gli altri non lo so ma io penso che sia un gran privilegio. E che la carica dei bambini non è paragonabile a nient'altro. Che le mamme vanno guidate, non subite. Che l'intento da raggiungere è condiviso. Far divertire quel bambino. E poi farli divertire tutti. Penso che la differenza tra alcune agenzie e un buon Animatore è che le agenzie fanno le feste per le mamme mentre un buon animatore per i bambini. Niente pomposità superflua ma la semplicità che sviluppi la loro complessità e fantasia. E che ci vuole tanta passione e preparazione. 

 

                                                                                                                                                       ArcObalenO

 

 

Animazione e spettacoli clown ai bambini dai 3 ai 12 anni.

 

COSA si aspettano i nostri bambini? 

COSA può sorprenderli tra le cose che invece non si aspettano?.

 

La mamma viene guidata al telefono, prima di una festa, per dare un senso a queste due domande, tramite l'esperienza da una parte e l'essere genitore dall'altra si chiariscono tutte le sfumature che fanno parte dell'organizzazione di un evento del genere.

Impegnativo e al tempo stesso bello quanto più riesce a mantenere la sua semplicità, un pò come i bambini...

Non ci sarà mai una festa senza: 

 

Bolle di sapone

Magie

Balli

Giocoleria

Scultura palloncini

Musica

Cadute e acrobatica

E soprattutto...TIgro!!!

 

Il tutto unito dal filo rosso giallo, verde, blu e trasparente delle risate!

 

P.s. Non ci sarà mai una festa uguale ad un'altra... Infatti il "muscolo" più importante da allenare con i bambini è L'ASCOLTO e

idee, fantasia, immaginazione di ogni bambino creano sentieri sempre diversi... 

 

 

DOVE?  In tutta Roma e dintorni... ma non più distande dell'Africa!

 

DOVE? All'interno di: compleanni, matrimoni, spettacoli di piazza, carnevale, comunioni,eccetera, eccetera, eccetera.

 

DOVE? Lo spazio fisico dove si tiene una festa (locale, casa, giardino, teatro, ludoteca ecc.) è importante. Si arriva prima appositamente per studiare il modo di ottimizzare al meglio gli spazi ed evitare tutti gli imprevisti possibili (spigoli, scalini, nonna con il bastone ecc) e far si che ognuno dei momenti della festa abbia il giusto spazio e sia idoneo in qualunque luogo ci troviamo, sia che sia all'aperto che al chiuso.